CONTESTO STORICO POLACCO:  MEDIOEVO ED ETA’ MODERNA

 

(Ritorna a Copernico)

 

- 966: La corte polacca si converte al Cristianesimo. Il conte Mieszko 1 e i suoi seguaci si fanno battezzare. Egli riesce nell'intento di unificare le tribù polacche e le tribù vicine sotto il suo dominio.
- 1000: Viene costituita a Gniezno la prima provincia della chiesa polacca. L'imperatore tedesco Otto III, in visita alla città, viene accolto con amicizia.
- 1024: Boleslav Chrobry riceve la benedizione del Papa e viene incoronato re di Polonia.
- 1226: Il duca Konrad Mazowiecki chiama in aiuto l'Ordine dei Cavalieri Germanici nella sua lotta contro la Prussia.
- 1241: Un'armata polacca sotto il comando di Henryk Pobozny ferma a Legnica l'avanzata dei mongoli. Cracovia viene incendiata.
- 1309: L'Ordine dei Cavalieri ha consolidato il suo potere e governo su un vasto territorio sul mar Baltico orientale comprendente la città anseatica di Gdansk (Danzica).
- 1325: Viene firmato un patto d'alleanza fra polacchi e lituani contro i Cavalieri Teutonici.
- 1364: Fondazione dell'Università di Cracovia.
- 1386: Fusione fra Polonia e Lituania in seguito al matrimonio fra l'erede al trono lituano Jadwiga e il granduca Jagellone. La Polonia ottiene l'accesso ai porti baltici.
- 1410: La vittoria sull'Ordine dei Cavalieri Germanici nella battaglia di Grunwald Tannenberg crea le premesse per un consolidamento del potere nel regno unificato.
- 1466: Con la seconda pace di Torun, l'Ordine dei Cavalieri Germanici riconosce la sovranità dei re polacchi e cede territori alla foce del fiume Vistola comprendenti la città di Danzica. Il dominio degli Jagelloni si estende ora dal mar Baltico al mar Nero.

L'età Moderna

-         1505: Alla Dieta Imperiale di Radom il re concede alla nobiltà ampi diritti. Viene così istituito il "dominio della nobiltà" come forma di governo peculiare della Polonia.
- 1525: Sotto il duca Albrecht di Hohenzollem lo "Stato Ordine", che è stato secolarizzato alla vigilia della Riforma, diventa diritto di possesso feudale polacco.
- 1543: Copernico pubblica il suo libro sul movimento planetario.
- 1552: Una decisione della Dieta Imperiale sancisce il principio della tolleranza religiosa. Il pluralismo culturale e confessionale che ne consegue fa della Polonia un'oasi di tranquillità fra i tumulti delle guerre di religione che infiammano l'Europa.
- 1564: Il vescovo Osio di ErmIand chiama nel Paese i gesuiti. E' l'inizio della Controriforma.
- 1569: Con l'unione di Lublino, la Polonia e la Lituania si aggregano formalmente per costituire una "unità inseparabile."
- 1600: Guerra contro la Svezia.
-1618-1648: Guerra dei Trent'anni.
- 1621: La Prussia Orientale viene conquistata dall'elettore Giorgio Guglielmo di Brandeburgo. I destini di questa regione saranno d'ora in poi decisi da Berlino.
- 1655-1660: Guerra contro la Svezia.
- 1683: Il re Giovanni III di Polonia (Giovanni Sobieski) caccia i turchi da Vienna.
- 1772: Con la prima spartizione della Polonia inizia la sottomissione del Paese agli stati confinanti.

 

Inizio documento