L’Amico ritrovato

Di Fred Uhlman

La trama è nota, poiché il libro è molto conosciuto,

essendo stato anche tratto un film dalla storia di Ulhman.

In breve, ricordiamo che si tratta della vicenda di due ragazzi sedicenni:

l’uno è il figlio di un medico ebreo, l’altro appartiene a una ricca famiglia aristocratica.

Tra loro nasce una amicizia intensa ed estremamente profonda,

ma un anno dopo il loro legame è spezzato:

l’ascesa del nazismo stravolge e travolge le persone, i sentimenti, la adolescenza.

Definito dalla critica un capolavoro,

è in effetti per il lettore un racconto di straordinaria suggestione,

in gran parte dovuta alla precisione con cui l’autore descrive

la nascita di un’amicizia così forte, in un periodo tanto difficile.

In tal modo si intersecano due percorsi:

quello personale e di crescita dei ragazzi,

quello storico del mondo, che dallo sfondo pian piano emerge

e si fa sempre più presente e determinante, devastante.